Test

TEST – Occhiali Melonoptics Alleycat: All mountain everyday!

Oggi vi presentiamo il test di un accessorio amato e utilizzato da quasi tutti noi riders: occhiali! Che sia estate o inverno, condizioni di luce massima o sottobosco, avere una protezione agli occhi è sempre utile per proteggerci da sporco, polvere, vento, freddo ed avere la visuale sempre massima dato che in condizioni di riding è il primo fattore di contatto con il trail oltre che le ruote della nostra mtb.

Abbiamo contattato un nuovo brand di occhiali e accessori per riders: Melonopotics! Ci hanno gentilmente inviato un paio di occhiali che oggi vi presentiamo: Melonoptics Alleycat (custom build scheme)

Ci è stata data totale libertà di personalizzazione su questi modelli già al momento dell’ordine andando sul loro sito. La piattaforma vi permette di personalizzare ogni cosa: frame, lenti, colore dei naselli, colore del logo Melonpotics, insomma proprio tutto!

Questo è quello che è saltato fuori dal nostro esperimento con il configuratore Melonoptics e anche quello che abbiamo trovato out-of the box:

  • Alleycat Freme: colorazione splat matte
  • Alleycat Lens: Color ambra (lenti Zeiss)
  • Alleycat Icon: Neon Pink
  • Alleycat Hardcase: un box veramente ordinato e resistente in cui sono inseriti tutti gli accessori.
  • Alleycat Extra Lens: Low Light extra lens.

 

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Lenti Zeiss (per tutti i modelli)
  • Sistema rapido per intercambiabilità lenti
  • Sistema di ventilazione “smart” (vedremo nel dettaglio)
  • Naselli in gomma
  • Telaio in TR-90
  • Garanzia a vita sui difetti di fabbricazione con riparazione o completa sostituzione del prodotto

OUT OF THE BOX

Come potete osservare dalle foto il box Melonoptics è fantastico. Rigido e ben disposti nella loro sede occhiali e lente di ricambio. Viene fornito anche un contenitore per gli occhiali in microfibra per conservare gli Alleycat senza rischio di graffiarli.

COMFORT/VESTIBILITA’

Comfort offerto dagli Alleycat è di livello elevato. Ero un po’ scettico per la rigidezza delle aste al tatto ma offrono la giusta pressione sulla testa garantendo presa senza dare fastidio alle zone coinvolte di pressione.

Il campo visivo è veramente ampio il frame non da fastidio e non si percepisce nelle zone periferiche della vista, il che mi ha piacevolmente sorpreso.

Il sistema di ventilazione smart è veramente ben studiato. Pensavo che le aree adibite alla circolazione dell’aria fossero eccessive facendo passare un flusso troppo elevato. Invece offrono la giusta ventilazione evitando appannamenti.

La lente che abbiamo scelto è un colore ambrato ed è esattamente quello che volevamo e che abbiamo potuto analizzare in preview grazie ai video pre-registrati sul sito di Melonoptics che simulano la vista durante le fase di riding con le diverse lenti in diverse condizoni (anche sottobosco). Ottime per condizioni sia di piena luce che nel sottobosco, dato che non tendono a rendere lo scenario troppo scuro o con colori eccessivamente aumentati nel contrasto.

Il fitting con i caschi anche non predisposti per utilizzo lenti è ottimo e non danno fastidio sia mettendo che levando il casco mantenendo gli occhiali indossati.

Nessun fenomeno di appannamento rilevante e resistono bene agli schizzi di acqua senza dover necessariamente e frequentemente pulire la lente.

Dopo diverse ore di riding la gomma del nasello rimane morbida e confortevole sulla pelle.

Unica leggera pecca, ma è stata anche una scelta “nostra”, la colorazione “neon pink” del nasello tende a riflettere la luce sulle lenti. Sono piccole frazioni di secondo ma sicuramente con un colore più neutro il problema sparisce.

CAMBIO LENTE

La fase di sostituzione delle lenti è molto semplice (c’è anche una guida dedicata per muoversi in sicurezza) ma a nostro avviso occorre farla con calma e seguendo i passi consigliati. Il telaio è ben resistente ma per effettuare il cambio lente bisogna comunque allargare il frame leggermente in modo da sganciare i supporti creati nella lente stessa. La sostituzione del nasello è rapida e senza problemi davvero plug & play. La pecca sicuramente sta nell’esigenza di dover toccare la lente in molti punti in fase di sostituzione ed inserimento della lente preferita/scelta. Questa operazione sporca inevitabilmente entrambi le lenti che necessitano di una fase di pulizia prima i riutilizzare gli Alleycat.

Ecco il link per seguire la procedura raccomandata da Melonoptics.

PREZZO

Prezzo per questi Melonoptics Alleycat pari a 135 €. Per la qualità offerta, la cura dei dettagli, i materiali usati per telaio e lenti ci sentiamo di confermare un prezzo più che corretto e concorrenziale.

 

In sintesi possiamo affermare che i Melonopitc Alleycat sono al 100% degli occhiali “money-for-value” caratterizzati da comfort, qualità elevata dei materiali e delle lenti e gran stile!

Per maggior informazioni visitate il sito di Melonoptics.

Rimanete sintonizzati su mtbworkshop.com per nuove recensioni e nuovi prodotti in serbo per voi.

P.S: presto altre novità dal brand Melonoptic testate per voi!

Photo Credits: mtbworkshop.com

 

Melonopitcs Alleycat Review
  • Qualità materiali
  • Comfort
  • Out of the box
  • Visibilità
  • Qualità/Prezzo
4.7

Melonoptics Alleycat

Occhiali per qualsiasi condizione di riding: ampia scelta di personalizzazioni e di lenti (qualità zeiss assicurata). Comfort e cura nei dettagli fin dal boxing del prodotto. Prezzo in linea con il livello generale elevato del prodotto in test!

About the author

Edoardo

Edoardo

29 anni, Ingegnere meccanico. Grande appassionato di mountainbike fin dall’adolescenza nonchè di outdoor sports, mountaineering, trail building e meccanica applicata allo sport e competizioni. Adoro i single track veloci che alternato tratti flow e con salti naturali ed artificiali di media entità a tratti con radici, rock garden, gradoni in cui tecnica equilibrio e  conoscenza del mezzo vanno messi in primo piano.

Add Comment

Click here to post a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.