News

News – EWS Zermatt: solo 2 PS e condizioni da brividi

Nigel Page is no stranger to battling the wet conditions.

La prima gara post Covid-19 della EWS si è corsa lo scorso weekend a Zermatt in condizioni al limite del praticabile, nel video capirete bene le condizioni in cui i rider hanno corso le uniche due prove speciali che sono rimaste in condizioni di essere raidate.

La vittoria è andata al canadese Jesse Melamed davanti al belga Martin Maes. L’effetto Covid si è fatto sentire anche sulla lista dei partecipanti con l’assenza di Sam Hill e Richie Rude. Il primo degli italiani è Marcello Pesenti al 21°.

Il calendario prevede la prossima tappa a pietra ligure il 19-20 Settembre.

Nigel Page is no stranger to battling the wet conditions.

About the author

Edoardo

Edoardo

29 anni, Ingegnere meccanico. Grande appassionato di mountainbike fin dall’adolescenza nonchè di outdoor sports, mountaineering, trail building e meccanica applicata allo sport e competizioni. Adoro i single track veloci che alternato tratti flow e con salti naturali ed artificiali di media entità a tratti con radici, rock garden, gradoni in cui tecnica equilibrio e  conoscenza del mezzo vanno messi in primo piano.